Sviluppo di software di TELEMEDICINA EASY CIRM

Sviluppo di software di TELEMEDICINA EASY CIRM

Le persone che vivono a terra possono avere servizi medici disponibili in breve tempo. Questo non è il caso per i marittimi imbarcati, la maggioranza dei quali non hanno un medico o personale paramedico adeguatamente addestrato e le navi possono essere in mare per giorni o settimane prima che possano raggiungere un porto.

In questa situazione, le migliori possibilità di trattamento di malattie o lesioni a bordo sono:

– Fornire consulenza medica attraverso i sistemi di telecomunicazione;

– Per garantire un’adeguata formazione del personale con responsabilità di assistenza sanitaria a bordo;

– Di avere un adeguato approvvigionamento di medicinali e attrezzature mediche essenziali (la cosiddetta cassetta dei medicinali)

In caso di incidenti o malattie in mare, ci può essere una necessità di chiedere consiglio medico a terra.

Per più di 50 anni, i servizi medici a distanza sono stati offerti, utilizzando segnali radio e il codice Morse, in continua evoluzione attraverso i telefoni satellitari e a tutte le soluzioni tecniche ad oggi in evoluzione.

Le limitazioni tecnologiche sono evidenti, Il medico non ha mai visto il paziente, e molto probabilmente non lo vedrà mai. Normalmente non può parlare con il marittimo/paziente, ma al capitano o l’ufficiale responsabile del trattamento a bordo. L’ufficiale con mansioni mediche a bordo è la persona responsabile del paziente. Le competenze tecniche e mediche dei medici di fiducia sulle navi sono scarse e variano notevolmente, così come il linguaggio e background culturale.

La telemedicina è l’unico mezzo attraverso il quale è possibile ottenere una consulenza tecnica in mare, e non vi è una significativa esperienza nei suoi vantaggi e nelle sue limitazioni. Nonostante il progresso tecnologico, l’assistenza medica alla gente di mare non è migliorata in parallelo con i progressi della medicina e delle telecomunicazioni. Quindi, qualsiasi sistema sviluppato per scopi di telemedicina marittimi deve essere estremamente semplice. Tuttavia, i sistemi devono preservare la sicurezza e l’integrità dei dati del paziente, e le informazioni ricevute dal medico.

Consapevole di questi problemi e con lo scopo di raggiungere l’obiettivo di un notevole miglioramento della qualità dell’assistenza medica erogata a bordo delle navi, CIRM SERVIZI SRL, società di supporto del Centro Internazionale Radio Medico (CIRM), ha messo a punto una proposta per la sperimentazione di un sistema per effettuare la visita di sorveglianza sanitaria a distanza.

Sviluppo di un Fascicolo Sanitario Elettronico (EHR) per la gente di mare:

Per le prestazioni mediche di buona qualità si richiede la conoscenza delle informazioni di base e della storia clinica di un paziente.

La raccolta di informazioni di base della gente di mare sarà sicuramente importante per fornire loro cure mediche di alta qualità. Molto spesso i dati ricevuti dal capitano della nave in una richiesta di consulenza medica sono imprecisi e non includono i risultati di esami medici di base che il marittimo eventualmente ha effettuato.

Il concetto di fornitura di assistenza medica ai marittimi non dovrebbe essere limitato come supporto per l’attività di consulenza medica a bordo da un Telemedical Maritime Assistance Service (TMAS), ma dovrebbe essere estesa anche in caso visite mediche effettuate dai medici a terra o eventuali ospedalizzazione del marittimo.

Cartelle cliniche elettroniche (EHR) del marittimo CIRM SERVIZI SRL le sta offrendo e si basa su un software sviluppato appositamente per le esigenze del marittimo.

Il software include tutti i marittimi a bordo di una data nave e quindi sarà personalizzato per ogni nave/compagnia di navigazione.

I dati clinici ottenuti da agenzie di reclutamento saranno caricati e fissati nella piattaforma fornito ai marittimi dare il consenso informato per esso.

Tali dati saranno utilizzati in consulenza medica caso per caso da CIRM SERVIZI SRL dove verrà richiesto un determinato paziente.

Telemedicine Corners

L’EHR viaggia con il paziente in quanto può essere fornito da CIRM SERVIZI SRL al marittimo in ogni momento, sotto forma di un file PDF protetto da password (bilingue se richiesto inglese /italiano), che potrà essere aperto/visualizzato solo da parte del marittimo attraverso password fornita a lui / lei da CIRM SERVIZI SRL

Con questo sistema ogni medico può quindi guardare la storia medica/clinica di un paziente, informazioni mediche quindi che viaggiano con il marittimo.

EasyCIRM, il sistema per uniformare le richieste di consulenza medica per CIRM SERVIZI SRL

EasyCIRM è un’applicazione da collocare a bordo delle navi per migliorare le richieste mediche a distanza di assistenza da parte di CIRM SERVIZI SRL basata sulla standardizzazione delle consultazioni di telemedicina marittima.

L’obiettivo finale di questa applicazione è di uniformare il più possibile la pratica di consultazioni mediche a distanza, per superare le barriere linguistiche e problemi correlati che potrebbe effettivamente verificarsi in qualche tipo di comunicazioni via satellite.

Il sistema che viene messo su un dato computer (dedicato), ai sottoscrittori del servizio per evitare problemi di compatibilità, è più preciso e completo in termini di informazioni contenute nella richiesta di assistenza rispetto ai metodi di comunicazione classici basati su messaggi e-mail o telefonate.

Il vantaggio principale è che i dati ricevuti dal centro medico sono più facilmente gestibili, in quanto sono standardizzati.

Ciò consentirà di risparmiare tempo (vengono trasmessi i dati principali di una malattia e lo stato del paziente).

 Easy CIRM rappresenta uno strumento innovativo per la pratica della telemedicina marittima, consentendo a CIRM SERVIZI SRL di fornire soluzioni più accurate e più rapide di diagnosi e terapia.

La diagnosi rapida e più precisa sarà ovviamente il presupposto per un trattamento migliore con tutti i vantaggi che può offrire.

Supervisione cassetta medicinali.

La Farmacoterapia rappresenta un pilastro della medicina moderna.

Questo è vero anche in caso di malattie o incidenti che si verificano a bordo delle navi.

Le navi dovranno collocare obbligatoriamente data quantità di medicinali e farmaci che possono variare a seconda della bandiera delle navi.

L’esistenza di molteplici liste nazionali e alcuni tra quelli sovranazionali (OMS, UE) non aiuta ufficiali di bordo con mansioni di controllo della farmacia della nave ad eseguire facilmente il loro lavoro.

Le cassette dei medicinali considerati per alcuni paesi non sono gli stessi negli altri e questo potrebbe creare confusione e sanzioni agli ufficiali di bordo con compiti di controllo della farmacia i quali non hanno abbastanza conoscenza della farmacologia, per esempio: (una scatola di prodotti soggetti a limitazioni prima di approdare in Russia o quando una nave ferma in Nigeria).

A livello internazionale, abbiamo oggi le seguenti liste:

1) Una raccomandazione “vecchio” di WHO / ILO / IMO nella seconda edizione della Guida medica internazionale per le navi – IMGS 2 – con quantitativi di ogni farmaco per essere trasportato su indicato. Fino ad oggi questo elenco è stato in uso, a dispetto di uno nuovo nel 3 ° edizione di IMGS, a causa delle sue raccomandazioni di quantità, anche se alcuni farmaci in uso al giorno d’oggi sono carenti.

2) Nella scorsa edizione del IMGS – il IMGS3 – c’è un altro elenco aggiornato, questa volta senza le quantità consigliate. La mancanza di quantificazione ha causato un sacco di problemi sia per armatori, marittimi, i fornitori e gli ispettori – ciò che dovrebbe essere a bordo Nessuno lo sa. Quando dobbiamo richiedere una nuova fornitura di un dato composto

3) Il cosiddetto “Quantificazione Addendum: Guida medica internazionale per le navi 3rd edition” di WHO è stato pubblicato nel settembre 2010. La sorpresa è che l’OMS aveva dichiarato piuttosto esplicitamente che non c’era bisogno di quantificazione del contenuto Nave petto Medicine.

In queste condizioni appare evidente che l’auto-controllo della farmacia della nave non è sufficiente e anche il delegare questo compito alle farmacie o organizzazioni che vendono medicinali locali non è la soluzione migliore.

CIRM SERVIZI SRL ha sviluppato un sistema di raccolta di dati sulla disponibilità di cassette medici per singole navi.

Ciò permette di garantire la prescrizione precisa dei farmaci disponibili a bordo, l’identificazione di loro per numero e cosi una conseguente riduzione dei possibili errori nella somministrazione di composti farmaceutici ai marittimi.

Spesso le prescrizioni non sono adeguate a causa della mancanza di un dato composto perche’ è scaduto o terminato.

I dati della raccolta mensili sulla disponibilità della farmacia della nave con prescrizioni del rifornimento dei farmaci mancanti eviterebbe sicuramente l’incorrere in questi problemi.

Farmacie di bordo devono essere adeguatamente mantenute e ciò può essere fatto attraverso le ispezioni tramite telepharmacy della farmacia della nave, da parte di farmacisti autorizzati nel quadro di organizzazione che CIRM SERVIZI SRL realizzerebbe chiavi in ​​mano (servizio con l’emissione di certificati di conformità internazionali).

Dispositivi di telemedicina a bordo

Le richieste di assistenza medica da navi a un centro specializzato a terra, in generale, continuano a seguire la stessa procedura utilizzata probabilmente 100 anni fa.

Questa descrizione è seguita da alcune domande (intervista) da parte di un medico del centro di telemedicina per raggiungere una diagnosi presuntiva che porterà al miglior trattamento del problema possibile.

Grazie al progresso della tecnologia, un medico è in grado di valutare un paziente di persona, anche se non a bordo, utilizzando dispositivi medici digitali che possono raccogliere parametri vitali, monitorare i progressi, visualizzare le lesioni esterne, catturare immagini di pelle, orecchie, occhi e tutte le altre aree del corpo.

Tutti i dati saranno trasferiti alla piattaforma EasyCIRM e diventeranno file allegati al messaggio di posta elettronica per la richiesta di consulenza medica.

Fornitura del dispositivo di base necessaria è elencata di seguito:

– Termometro a infrarossi

– Fotocamera di alta qualità

– Fonendoscopio elettronico

– Misuratore di pressione

– ECG con 12 derivazioni ECG

– Spirometro e SPO2 (saturimetro)

– Glucometro

– Audiometro Test (se necessario)

Per maggiorni informazioni:

info@cirmservizi.it

Cirm Servizi NewsletterIscriviti alla nostra newsletter

Rimani aggiornato sulle nostre iniziative.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi